Per offrirvi una migliore esperienza di navigazione il nostro sito utilizza dei cookies di tipo tecnico che non contengono informazioni personali o che possono identificare l'utente.
Se non intendete acconsentire all'uso dei cookie potete disabilitarne l'uso per questo sito. Alcune pagine potrebbero contenere plugin o collegamenti a siti esterni che contengono cookie
di profilazione su cui non abbiamo controllo. Per maggiori informazioni consultate l'informativa della privacy nell'apposita sezione.
Cliccate qui per chiudere permamentemente questo avviso

Istituto Comprensivo 2 - Montecchio Maggiore

nuova serata formativa gratuita- progetto Reti di Comunità

Logo ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N. 2 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N. 2
Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° grado

Via Archimede, 38  36075 Alte di Montecchio Maggiore (VI) - Tel. 0444/ 696433 - Fax  0444/698838
Email: VIIC877004@istruzione.it - PEC : VIIC877004@pec.istruzione.it - Cod.Fiscale 81001130244 - Cod. Mecc. VIIC877004
IBAN Tesoreria Banca d'Italia: IT 57 Q 01000 03245 226300317922 - Codice Univoco per Fatturazione Elettronica: UFJQQJ
 

nuova serata formativa gratuita- progetto Reti di Comunità

Creata il 30-05-2022 alle 00:00 da docmascia, ultimo aggiornamento il 13-06-2022 alle 18:57

LA VIOLENZA NELLA SCUOLA

 

In queste ore tutti i media nazionali e internazionali stanno dando risalto alla tragica notizia della strage avvenuta in una scuola in Texas, dove sono perite 21 persone (diciannove bambini e due adulti) e anche il killer diciottenne . Purtroppo negli ultimi 20 anni gli istituti scolastici americani sono stati teatro di orribili disgrazie. Sembrerebbe un “problema” solo interno alla società americana. Ma il numero delle vittime è molto alto anche in altri paesi come Giappone, Germania, Finlandia e Russia. La maggior parte dei casi si è conclusa con il suicidio dell’autore.

Sicuramente nella nostra realtà italiana tutto questo non è mai successo, anche se il contesto scolastico non è immune alla violenza. Negli ultimi vent’anni si è evidenziato il grave fenomeno del bullismo (prepotenze tra pari) con le tragiche conseguenze di atti suicidari di alcune vittime. Inoltre, non sono meno presenti le violenze dovute al maltrattamento su alcuni minori-alunni, vedasi gli ultimi casi di alunni disabili picchiati da insegnanti, senza contare alcuni soprusi agiti sul piano psicologico, oppure il subdolo mobbing tra colleghi o attuato da superiori. 

Di fatto, come in ogni ambiente sociale e lavorativo, la scuola può diventare un contesto di rischio e di vulnerabilità. Parlare della violenza nella scuola non vuol dire sminuire tutto il buono che c’è.  La scuola oltre a essere un contesto di apprendimento, ha una grande rilevanza educativa, di socializzazione e di crescita.

L’incontro promosso dal progetto Reti di comunità ha l’obiettivo di aiutare a capire il fenomeno della violenza agita nell’ambiente scolastico nei vari aspetti di MALTRATTAMENTO, BULLISMO, MOBBING E LE STRAGI AVVENUTE IN AMERICA. Perché crediamo che la migliore azione sia quella preventiva e non quella di intervenire solo dopo eventi tragici.

 

L’incontro si realizzerà 

il 31 maggio 2022 ore 20,30

si svolgerà ONLINE ed è GRATUITO

 

Relatore Marco Maggi, Formatore e consulente educativo 

 

Iscrizione on line alla pagina

https://retidicomunita.apg23.org  

Data scadenza iscrizione 30 maggio 2022. Precedenza ai residenti dei comuni partner del progetto 

 

Il link verrà inviato il giorno stesso dell'incontro

 

N.B si chiede cortesemente a chi si iscrive di informare, per tempo, eventuali disdette, per dare spazio ad altre persone (i posti sono limitati).

 

 

Monica Campagnolo

 

Progetto Reti di Comunità

348 6965485

monicacampagnolo@apg23.org

immagine logo Reti nella Mail

COMUNITÀ PAPA GIOVANNI XXIII
fondata da Don Oreste Benzi
------------------------------

seguici su

www.facebook.com/retidicomunita/

https://t.me/retidicomunita

https://retidicomunita.apg23.org

 

[torna in alto]

Codice XHTML 1.0 Strict valido Codice CSS2 valido Conforme allo standard di accessibilitàWCAG 2.0 (Level AA) Soddisfa i nuovi adempimenti del Decreto legislativo n.33/2013